Settore Sanitario

La vocazione principale, l'atto di nascita e la costituzione della Pubblica Assistenza di Collesalvetti sono legati agli anni 70, quando l'unico scopo delle associazioni di volontariato erano i servizi con ambulanza, in pratica solamente ed esclusivamente il trasporto sanitario.

La tradizione italiana, quella toscana in particolare, avevano già dato vita da secoli alle organizzazioni di soccorso basate su servizio volontario. Quando ci si accorse questa preziosa risorsa poteva essere strutturata meglio per dare migliori servizi, fu istituito con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 Marzo 1992 il servizio 118 (Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza - SSUEM 118 o più semplicemente Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica - SUEM 118), numero telefonico attivo in Italia per la richiesta di soccorso medico per emergenza sanitaria. È un numero unico nazionale, attivo 24 ore su 24 e sette giorni su sette, gratuito su tutto il territorio, sia da telefoni fissi che mobili.

Oggi a Collesalvetti abbiamo il medico in ambulanza dalle ore 8,00 alle ore 20,00, in più assicuriamo altri servizi di trasporto sanitario per visite mediche, ambulanza in emergenza senza medico a bordo, dialisi, trasporto organi ed emoderivati ecc. ecc.

Possiamo contare su un parco macchine composto da 16 veicoli sanitari di varia tipologia e serviamo oltre al territorio comunale anche le zone limitrofe che fanno parte della vicina provincia di Pisa.

Il servizio è svolto esclusivamente da personale sanitario appositamente addestrato, che partecipa ad un primo corso chiamato LIVELLO BASE che non può far servizio da solo con il medico, se non coadiuvati da personale di LIVELLO AVANZATO. Questo grado di formazione, Livello Avanzato appunto, si consegue con un ulteriore corso più impegnativo con esami finali tenuti dal Direttore del servizio 118 o suo delegato. Per garantire comunque i servizi minimi ci avvaliamo anche dell'opera di personale con contratto a progetto a seconda della tipologia di impegni che si presentano extra emergenza-urgenza.